Mac Osx

Basato su solide fondamenta UNIX, OS X nasce per sfruttare al massimo le tecnologie che trovi in tutti i nuovi Mac. Così tutto quello che fai diventa incredibilmente facile e piacevole.

Hardware e software fatti l’uno per l’altro.

Apple crea sia il Mac sia il software che lo accompagna: il risultato è un sistema completamente integrato dove tutto funziona in perfetta sintonia. OS X sfrutta il processore del tuo Mac per offrirti le migliori prestazioni possibili. Riconosce i gesti Multi-Touch che tracci sul trackpad per farti interagire col computer nel modo più naturale. Con Power Nap, sfrutta l’hardware del Mac per tenere aggiornato il computer anche quando è in stop.1 E non basta: OS X è in grado di ottimizzare l’autonomia della batteria grazie ai sensori integrati nel computer, riducendo la luminosità dello schermo negli ambienti poco illuminati e rallentando il processore tra la pressione di un tasto e l’altra.

Multi-Touch. Il tocco Mac.

Tocca, scorri, pizzica, sfoglia: il tuo Mac si lascia controllare con la punta di un dito. Apple ha creato hardware e software per farli lavorare in perfetta sintonia, perciò i gesti Multi-Touch sono estremamente precisi. Ed è proprio questa assoluta precisione a fare del Multi-Touch il modo più naturale e intuitivo di interagire col tuo computer. Quando sfiori in giù sul trackpad o sul Magic Mouse, il documento scorre verso il basso. Quando sfiori in su, la pagina web scorre verso l’alto. E quando sfogli verso sinistra, le foto si spostano a sinistra. Sono solo alcuni dei tanti gesti che renderanno più facile, intuitivo e divertente tutto ciò che fai sul tuo Mac. Tutto sui gesti Multi-Touch

Apri Mission Control
Scorri in su con tre dita per avere una panoramica di tutto quello che hai aperto sul tuo Mac.
Sfoglia le app aperte
Sfoglia con tre dita per passare da un’app a tutto schermo all’altra.
Scorri con due dita
Passa due dita in su e in giù per far scorrere le pagine di siti web, documenti e altro.
Tocca per zoomare
Fai doppio tap con due dita per ingrandire una pagina web o un documento PDF.
Pizzica per zoomare
Per ingrandire o rimpicciolire foto e pagine web, pizzica con l’indice e il pollice.
Sfoglia per navigare
Sfoglia pagine web e documenti come sfoglieresti le pagine di un libro.
Semplicemente intuitivo.

Dalla Scrivania che ti accoglie appena accendi il computer fino ai programmi che usi ogni giorno: sul Mac, tutto è progettato per essere semplice e intuitivo. Ti basta poco per orientarti, soprattutto se usi già un iPad, iPhone o iPod touch. La Scrivania è pulita e ordinata. Basta un clic per aprire un’app, e ne bastano pochissimi per acquistare, scaricare e installare applicazioni dal Mac App Store. Sul Mac, basta un attimo per trovare e condividere quello che ti va, ed è facile fare tutto. O anche niente: il tuo Mac è talmente automatizzato che a volte tutto quel che devi fare è semplicemente goderti il risultato.

Incredibilmente potente.

Per semplificare funzioni sofisticate servono tecnologie all’avanguardia. E OS X ne ha da vendere. Non solo è sviluppato su solide fondamenta UNIX che garantiscono una stabilità impareggiabile, ma offre anche performance eccezionali, una grafica stupefacente e una compatibilità con gli standard internet senza rivali nel settore. Nei Mac trovi le tecnologie più evolute, e OS X è progettato per sfruttarle tutte al massimo.

Tutto sott’occhio.

Sul Mac, ogni cosa è al posto giusto e sempre a portata di mano. Puoi tenere tutte le tue app preferite nel Dock: da lì basta un attimo per aprirle e passare da una all’altra. Se un’app non è nel Dock, la trovi in Launchpad: ti mostra tutte le applicazioni sul tuo Mac in full-screen e ti permette di organizzarle come vuoi. E in Mission Control vedi a colpo d’occhio tutte le finestre aperte, così sai sempre a cosa stai lavorando. OS X supporta a livello di sistema la possibilità di vedere le tue app in una fantastica modalità full-screen che sfrutta ogni pixel del tuo display. Puoi tenere aperte più app a tutto schermo contemporaneamente, insieme alle normali finestre di altre app. E passare dal full-screen alla normale visualizzazione a finestre non potrebbe essere più facile.

Widget al volo
Da Dashboard accedi in un attimo a tutti i tuoi widget.
Comode miniature
Le app a tutto schermo e le Scrivanie appaiono in alto, quando sei su Mission Control.
File in ordine
Exposé raggruppa le finestre delle applicazioni.
Mission Control Launchpad App a tutto schermo
Trova, organizza e condividi. Subito.

Il Finder ti consente di trovare, organizzare e utilizzare praticamente tutto quel che hai sul Mac. E funzioni come Spotlight e Visualizzazione rapida ti aiutano a individuare subito il file che cerchi, anche se non sai come si chiama. Immagina di dover cercare un documento, ma l’unica cosa che ricordi è una frase con le parole “artisti surrealisti”. Apri Spotlight, digita “artisti surrealisti” e il tuo Mac ti proporrà un elenco di file contenenti quelle parole. E con Visualizzazione rapida, non dovrai neppure aprire un’applicazione per verificare se il file che hai trovato è proprio quello che cercavi: premi la barra spaziatrice per vederne un’anteprima a tutto schermo. Vuoi condividere un file con qualcuno lì vicino? Trascinalo per inviarlo in wireless con AirDrop.

Icone grandi
Le icone delle app sono ben visibili, così trovi subito i file che cerchi.
Barra laterale semplice
Accedi in un attimo a dischi, server e computer condivisi.
Quattro modi di vedere il Finder
Un clic e scegli come visualizzare il Finder.
Finder Spotlight AirDrop
iCloud: Mac, iPhone, iPad e iPod touch vanno proprio d’accordo.

Sul tuo nuovo Mac, fai login una volta sola con il tuo Apple ID e iCloud viene impostato automaticamente in tutte le app che lo usano.2 Così, se hai attivato iCloud sul tuo iPad, iPhone o iPod touch, quel che fai sul Mac lo ritrovi anche negli altri dispositivi. E funziona anche al contrario: aggiorna qualcosa su un dispositivo e ritroverai lo stesso aggiornamento sul Mac. E-mail, contatti, calendari, messaggi, documenti e dati ti seguiranno ovunque: dal tuo Mac al tuo iPhone al tuo iPad, e poi di nuovo sul tuo Mac.

Sicuro. Fin dalle fondamenta.

Analizzare, criptare, aggiornare di continuo: ogni Mac è progettato con tecnologie di ultima generazione che lavorano in sintonia per tenere costantemente al sicuro il tuo computer. Per cominciare, OS X sfrutta tutta la comprovata sicurezza delle sue fondamenta UNIX. In più offre una serie di funzioni pensate per proteggere il Mac e le informazioni che contiene. Con Gatekeeper è più sicuro scaricare e installare applicazioni. FileVault tutela i tuoi dati criptandoli accuratamente. Se hai perso il tuo Mac, con Trova il mio Mac puoi individuarlo su una mappa, impostare a distanza un codice di blocco e molto altro. Puoi personalizzare le impostazioni sulla privacy per tenere sotto controllo le tue informazioni personali. E per tenere il Mac al passo con le ultime funzioni di sicurezza basta installare gli aggiornamenti software: un clic e via. Tutto sulle funzioni di sicurezza di OS X

Compatibile con Windows.

Versatile e potente, OS X è compatibile con quasi tutti gli altri ambienti informatici, reti Windows incluse. Vuoi trasferire file, foto e altri dati da un PC Windows? Con OS X si può, senza problemi. E se vuoi usare Windows sul Mac, puoi fare anche questo.3 OS X supporta nativamente l’ultima versione di Microsoft Exchange Server, così puoi usare il tuo Mac sia a casa sia al lavoro tenendo messaggi, appuntamenti e contatti tutti in un posto solo. In più OS X funziona con quasi tutti i modelli in commercio di fotocamere, stampanti e periferiche senza bisogno di scaricare manualmente i driver. E riconosce tutti i principali formati di file, come JPG, MP3 e PDF, oltre ai documenti di Microsoft Word, Excel e PowerPoint. Tutto sulla compatibilità di OS X

Innovazioni accessibili a tutti.

OS X ha di serie un’ampia gamma di tecnologie che aiutano le persone con disabilità a sperimentare tutto ciò che un Mac ha da offrire, incluse molte funzioni che non troverai in altri sistemi operativi, a nessun prezzo. Per esempio VoiceOver, la tecnologia integrata di lettura dello schermo: disponibile in oltre 20 lingue, consente agli utenti con disabilità visive di interagire col computer usando la tastiera o un trackpad Multi-Touch. OS X è già predisposto per supportare oltre 40 schermi braille (inclusi i modelli Bluetooth) e molte altre funzioni di accessibilità, come l’ingrandimento dinamico dello schermo, la riproduzione di video con sottotitoli e lo schermo ridimensionabile. Tutto sull’accessibilità di OS X

Tante app già pronte,
da usare ogni giorno.

OS X è distribuito in un’unica versione che include una serie di app sviluppate da Apple. Così, fin da subito, puoi navigare il web, videochiamare con FaceTime, mandare messaggi, gestire i contatti e fare tutto quel che fai ogni giorno. E le app sono perfettamente integrate tra loro: significa che collaborano alla perfezione per rendere tutto ancora più veloce e divertente. Tutto sulle app incluse